TWIT1TWIT2
FACE1FACE2


INFO@SALVOTORRISI.COM


SENATORETORRISISENATO
SALVO TORRISI

Senatore della Repubblica 
NEWS
ULTIME 10 NEWS
SALVATORETORRISINEWSSALVATORETORRISINEWS2
24/10/2017, 15:34



Rosatellum,-avanti-con-la-fiducia-al-Senato-


 Con la relazione di Salvatore Torrisi (Ap), presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato e relatore del Rosatellum, è iniziata in aula a Palazzo Madama la discussione generale sulla legge elettorale.



Roma, 24 ott. (askanews) - Con la relazione di Salvatore Torrisi (Ap), presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato e relatore del Rosatellum, è iniziata in aula a Palazzo Madama la discussione generale sulla legge elettorale."È stata mia cura - ha spiegato Torrisi - in qualità di presidente della Commissione garantire il rispetto delle prerogative dei gruppi di maggioranza e di opposizione di avere spazi adeguati a tutte le fasi della sede referente con particolare riguardo anche alla discussione generale senza trascurare gli approfondimenti attraverso le audizoni di esperti. Anche la fase dell’esame degli emendamenti si è svolta in tempi congrui".La legge elettorale arriva in aula al Senato tra le proteste della sinistra, di Mdp e del Movimento 5 Stelle che hanno scelto di abbandonare i lavori della commissione Affari Costituzionali."E’ impensabile affrontare venti/quaranta voti segreti", ha spiegato il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento Luciano Pizzetti. La questione di fiducia sul Rosatellum "è già autorizzata - ha osservato - la decisione è solo politica". Alla Camera sono stati tre i voti di fiducia, a palazzo Madama potrebbero arrivare a sei, uno per ogni articolo del testo. A quel punto l’unico rischio da evitare è quello della mancanza del numero legale (la metà più uno degli aventi diritto al voto) che, con Fi e Lega (favorevoli al Rosatellum) fuori dal’aula, i partiti che si oppongono alla legge elettorale potrebbero provare a far saltare. Ma gli espedienti per evitare sorprese ci sono: dal soccorso dei 14 senatori di Ala, a un numero consistente di senatori in congedo (il regolamento ne consente fino a 32) o assenti per incarico avuto dal Senato o per la loro carica di ministro che non verrebbero computati per il numero legale.Si e Mdp ed esponenti dei 5 stelle si sono dati appuntamento in piazza di fronte a Palazzo Madama alle 16 alla manifestazione promossa dal "Coordinamento per la Democrazia Costituzionale", mentre mercoledì, il giorno dei voti di fiducia, ci sarà la manifestazione convocata da M5s dove è atteso anche Beppe Grillo.Non sono previste sorprese tanto che i 5 stelle già si appellano al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinché intervenga con una "moral suasion" sulle forze politiche perché "i punti d’incostituzionalità" del Rosatellum bis "vengano rimossi dal testo". Altrimenti valuti "la possibilità di non firmare la legge e di rinviarla alle Camere", dicono i capigruppo M5s alla Camera e al Senato, Simone Valente e Giovanni Endrizzi, sul blog di Beppe Grillo.



http://www.altalex.com/documents/news/2017/10/24/rosatellum-avanti-con-la-fiducia-al-senato-tra-le-proteste


1
Inserisci un titolo
Inserisci un sottotitolo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
LINK UTILI
VISITA-IL-CANALEVISITAILCANALE2
SENATOREPUBBLICA1SENATOREPUBBLICA2
OPENPARLAMENTOOPENPARLAMENTO2
CAMERA-DEPUTATI1CAMERA-DEPUTATI2
COPYRIGHT TO SALVO TORRISI
INFO@SALVOTORRISI.IT
Create a website